🔴 Crea scompiglio in hotel della Stazione, poi tenta di corrompere i poliziotti: arrestata

La vicenda è accaduta venerdì 13 novembre in un albergo situato vicino alla stazione ferroviaria. Il titolare della struttura ha infatti richiesto l'intervento di una squadra della Volante perché una donna disturbava gli altri ospiti presenti "con grida, schiamazzi e rumori molesti"

0
Volante Polizia
Volante Polizia

Una donna è finita in manette con le accuse di istigazione alla corruzione e resistenza a pubblico ufficiale.

La vicenda è accaduta venerdì 13 novembre in un albergo situato vicino alla stazione ferroviaria. Il titolare della struttura ha infatti richiesto l’intervento di una squadra della Volante perché una donna disturbava gli altri ospiti presenti “con grida, schiamazzi e rumori molesti”.

L’arrivo dei poliziotti non è bastato a placarla… anzi. La donna ha continuato nel suo atteggiamento ostile iniziando a insultare anche gli agenti. E, dopo che questi le hanno comunicato che avrebbe dovuto abbandonare la struttura, ha proposto ai poliziotti denaro “per chiudere la questione”. Gli agenti, dopo aver  ovviamente rifiutato la proposta, hanno arrestato la donna per istigazione alla corruzione.

[content-egg module=Amazon template=grid]

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

[content-egg module=Amazon template=list]

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome