🔴 CORONAVIRUS, l’Ema dà l’ok al vaccino Pfizer-BioNTech

Il vaccino della Pfizer-BioNTech BNT162b2 è prodotto in seguito ad un vasto studio clinico di Fase 3 in doppio cieco

0
Laboratorio - Foto di fernando zhiminaicela da Pixabay
Laboratorio - Foto di fernando zhiminaicela da Pixabay

L’Agenza europea del farmaco (Ema) ha dato l’ok condizionale al vaccino anti-Covid Pfizer-BioNTech.

A comunicarlo è la stessa Ema, che ha dato l’approvazione in tempi ancor più rapidi di quelli previsti.

«È la notizia che aspettavamo. La battaglia contro il virus è ancora molto complessa, come dimostrano anche le ultime notizie provenienti da Londra, ma avere a disposizione un vaccino efficace e sicuro apre una fase nuova e ci da più forza e fiducia» commenta il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

Il vaccino dovrà essere spedito in tutti i Paesi e dovrebbe arrivare probabilmente in Italia nella giornata del 26 dicembre 2020. «Il 27 – ha puntualizzato il presidente del Consiglio Superiore di Sanità Franco Locatelli – ci sarà questa grande giornata simbolica del “Vaccine day”. Dopo la giornata del 27, intorno al 30 o al massimo ai primi giorni di gennaio partirà la vera e propria campagna vaccinale che interesserà operatori sanitari e lavoratori e ospiti delle Rsa, perché questi ultimi sono tra i più esposti a sviluppare complicanze fatali dell’infezione».

Anche Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea ha commentato l’evento su Twitter: «È un momento decisivo nei nostri sforzi per fornire vaccini sicuri ed efficaci agli europei! L’Ema ha appena emesso un parere scientifico positivo sul vaccino Pfizer-BioNTech Ora agiremo velocemente».

 

Il vaccino

Il vaccino della Pfizer-BioNTech BNT162b2 è prodotto in seguito ad un vasto studio clinico di Fase 3 in doppio cieco che è stato portato avanti negli Stati Uniti, Argentina, Brasile, Germania, Sudafrica e Turchia in cui sono stati coinvolti 44.000 partecipanti di entrambi i sessi dai 16 agli oltre 75 anni d’età. La metà di questi ha ricevuto il vaccino anti-Covid, mentre l’altra metà ha ricevuto il placebo.

Si tratta di una sostanza che viene fornita congelata ad una temperatura tra -60°C e -80°C e che contiene l’mRNA, che codifica una proteina Spike modificata.

Lo studio – fa sapere l’agenzia UE – ha mostrato una riduzione del 95% del numero di casi di Covid-19 sintomatici nelle persone che hanno ricevuto il vaccino (8 casi su 18.198 hanno avuto sintomi di Covid-19) rispetto alle persone che hanno ricevuto un’iniezione fittizia (162 casi su 18.325 hanno avuto sintomi da Covid-19). Lo studio ha inoltre mostrato un’efficacia di circa il 95% nei partecipanti a rischio di forme di Covid-19 grave, inclusi quelli con asma, malattie polmonari croniche, diabete, ipertensione o indice di massa corporea 30 kg/m2.

L’Inghilterra è stata la prima nazione europea ad approvare il vaccino anti-Coronavirus della Pfizer-BioNTech.

Ultimo aggiornamento il 9 Febbraio 2022 21:37

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

18,75€
29,95€
disponibile
2 new from 18,75€
as of 9 Febbraio 2022 21:37
3,49€
disponibile
2 new from 3,49€
as of 9 Febbraio 2022 21:37
17,00€
disponibile
5 new from 14,00€
as of 9 Febbraio 2022 21:37
5,50€
disponibile
as of 9 Febbraio 2022 21:37
Ultimo aggiornamento il 9 Febbraio 2022 21:37

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome