🔴 In trasferta a Genova per truffare gli anziani: due giovani bresciani nei guai

Si tratta di un 32enne albanese, arrestato, e di un 20enne italiano, sottoposto all'obbligo di dimora

0

Due giovani bresciani sono finiti nella rete della Polizia con l’accusa di essere gli autori di diverse truffe ai danni degli anziani. Si tratta di un 32enne albanese, arrestato, e di un 20enne italiano, sottoposto all’obbligo di dimora.

Secondo gli investigatori, la coppia – tra giugno e agosto dello scorso anno – sarebbe entrata in azione a Genova, suonando alle abitazioni di anziani e “proponendo” loro la vendita di rilevatori del gas. Al momento di pagare, però, i due – approfittando della distrazione e dell’età delle vittime – digitavano sul pos la cifra di 399 euro invece che di 39.

Le indagini, informa Genova24, sono partite dalla denuncia dei familiari delle vittime e dall’impronta digitale lasciata dal 32enne su un contatore, oltre che dal Pos e dall’analisi delle utenze telefoniche.

[content-egg module=Amazon template=grid]

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

[content-egg module=Amazon template=list]

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome