🔴 Sconto al Brescia Calcio per il Rigamonti, la polemica scalda la Loggia

Fanno discutere le dichiazioni del consigliere comunale Gianpaolo Natali (Fdi), che una settimana fa aveva chiesto alla Loggia di dedicare al mondo del commercio gli stessi sostegni destinati alle rondinelle. La replica: dovuto per legge

0
SPORT A BRESCIA - Stadio Rigamonti di Brescia - diritti Andrea Tortelli

Fanno discutere le dichiazioni del consigliere comunale Gianpaolo Natali (Fdi), che una settimana fa aveva chiesto alla Loggia di dedicare al mondo del commercio gli stessi sostegni destinati al Brescia Calcio, che ha beneficiato di uno sconto del 50% per il canone di affitto dello stadio Rigamonti.

La replica è arrivata da , consigliere di Brescia per passione e coordinatore provinciale di Azione. “Leggo, con grande stupore, le dichiarazioni di Natali”, ha scritto nelle scorse ore Benzoni su Facebook, sottolineando che “la riduzione del canone o l’allungamento della concessione è previsto della Legge nazionale (perché è, ndr) evidente che giocare per un anno a porte chiuse provochi un minore introito per la società, ma anche minori costi per i comuni (utilizzo, transenne, polizia locale e via dicendo)”. Benzoni, ancora, afferma che “paragonare tale contributo a quello riservato alle attività è completamente fuorviante, seppur possiamo dire che alle attività commerciali sono arrivati oltre 7 milioni di euro come comunicato nei giorni scorsi. Lo sconto sulla concessione non è un risparmio per l’amministrazione quanto un mancato guadagno. Non sarebbe quindi stato possibile riversarlo su bandi che, nel 2021, verranno come anticipato riaperti con oltre 2 milioni di copertura”.

“Non devi stupirti assolutamente delle mie dichiarazioni ma piuttosto devi stupirti dell’amministrazione che appoggi – ha quindi ribattuto Natali – la quale sconta la Tari alle banche per oltre 250.000 oppure sconta il 50% ad una società di calcio quotata e con un presidente che non ha certo problemi economici oggi a dispetto di aziende che hanno invece chiuso o chiuderanno a breve. Se lo avesse scontato a qualche piccola società nessun problema… ma così lo ritengo davvero inopportuno”.

“La legge – ha quindi ribadito il sindaco Emilio Del Bono nei commenti allo stesso post – per i concessionari di impianti sportivi solo per il 2020, un anno di Covid e impianti chiusi al pubblico, prevede o la riduzione del canone o il prolungamento della concessione. Vediamo di essere concreti. Le polemiche senza una proposta servono a nulla…peraltro su previsioni normative”.

MASCHERINE CONTRO IL , LA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

STM Mascherine FFP2 certificate CE sigillate singolarmente (25 pezzi)
19,99€
34,50€
disponibile
3 new from 19,99€
1 used from 24,13€
Ultimo aggiornamento il 1 Marzo 2021 11:24

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome