Spacciava anche ai domiciliari: madre di quattro figli finisce in carcere

La giovane - secondo le forze dell'ordine - faceva parte di un sodalizio criminale che comprendeva una decina di persone e che i militari hanno sciolto dopo aver ricostruto circa 700 episodi di spaccio al dettaglio (tra Calcinato, Montichiari, Castenedolo, Mazzano e Rezzato)

0

Una 29enne è stata arrestata dai Carabinieri con l’accusa di spaccio di . La donna, madre di quattro figli, era già stata posta ai domiciliari per la stessa ragione. Ma il provvedimento non è evidentemente bastato a riportarla sulla retta via.

La giovane – secondo le forze dell’ordine – faceva parte di un sodalizio criminale che comprendeva una decina di persone e che i militari hanno sciolto dopo aver ricostruto circa 700 episodi di spaccio al dettaglio (tra Calcinato, Montichiari, Castenedolo, Mazzano e Rezzato), con un “incasso” di almeno 35mila euro.

La 29enne, però, non ha rispettato le restrizioni che le erano state imposte e il vincolo di allontanarsi dal campo. Nè avrebbe smesso di avere a che fare con le persone coinvolte nei traffici. Da qui la decisione dei giudici di revocarle i benefici e di trasferirla nel carcere di Verziano.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

534; MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 13 Aprile 2021 00:07

 

close
La newsletter di prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome