Tari già pagata, ma arriva il sollecito: il sindaco di Flero chiede scusa

La causa - stando a quanto scritto dal sindaco Pietro Alberti - sarebbero "alcune rendicontazioni dell'Agenzia delle Entrate non pervenute e acquisite nel sistema del Comune"

0
Il sindaco di Flero Pietro Alberti

Sono giorni di confusione a Flero, paese alle porte della città di Brescia. Numerosi abitanti, infatti, hanno infatti ricevuto solleciti di pagamento per la Tari (la tassa dei rifiuti) nonostante l’avessero già pagata.

La causa – stando a quanto scritto dal sindaco Pietro Alberti – sarebbero “alcune rendicontazioni dell’Agenzia delle Entrate non pervenute e acquisite nel sistema del Comune”. A scusarsi, tramite la pagina Facebook del Comune, è stato proprio il primo cittadino, di cui potete vedere il messaggio di seguito.

 

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 31 Marzo 2021 08:09

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome