Scatta l’ora legale: alle 2 del mattino lancette avanti di un’ora

In Italia l'ora legale esiste dal 1966 e porta alcuni vantaggi innegabili: primo su tutti il risparmio energetico

0
Ora legale
Ora legale

Lancette avanti di un’ora alle 2 del mattino di domani, domenica 28 marzo: scatta infatti l’ora legale, che lascerà il passo all’ora solare il 31 ottobre prossimo.

Un cambiamento che ogni anno – in Italia l’ora legale esiste dal 1966 – ci fa storcere il naso, per quei sessanta minuti in meno che saranno recuperati solo in autunno e per i diversi effetti collaterali che tale azione può provocare all’uomo, tra cui difficoltà nel sonno e nella concentrazione, ma anche un aumento dei livelli di stress. La pratica, però, trova ragione anche in alcuni vantaggi innegabili: primo su tutti il risparmio energetico, reso possibile dalle ore di luce in più, che ha anche una ricaduta economica con un risparmio in bolletta.

Questa, però, potrebbe anche essere l’ultima volta che spostiamo le lancette dell’orologio in avanti. Il tema, in realtà, è da tempo discusso in Unione Europea, che ha lasciato tempo (sino alla fine del 2021) e spazio ai singoli Paesi di prendere una decisione in merito. L’Italia è favorevole all’ora legale, così come altri Paesi, soprattutto quelli che si affacciano sul Mediterraneo. Diversa invece la posizione dei Paesi del Nord Europa che sembrano preferire l’abolizione del cambio d’ora.

 

CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 28 Marzo 2021 14:30

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome