Massaggi vietati, furti, droga: ecco le principali azioni della Polizia nell’ultima settimana

Continuano i servizi di controllo del territorio dalla Questura di Brescia, che - come sempre - nell'ultima settimana si sono concentrati sugli obiettivi ritenuti maggiormente sensibili: parchi cittadini, fermate della Metro, la zona della Stazione Ferroviaria e le piazze del centro storico.

0
polizia - foto da ufficio stampa Polizia
polizia - foto da ufficio stampa Polizia

Continuano i servizi di controllo del territorio dalla , che – come sempre – nell’ultima settimana si sono concentrati sugli obiettivi ritenuti maggiormente sensibili: parchi cittadini, fermate della , la zona della Stazione Ferroviaria e le piazze del centro storico.

Martedì pomeriggio, al supermercato Conad di via Cefalonia, gli agenti della Squadra Volante hanno denunciato un soggetto che si è reso responsabile del furto aggravato di bevande alcooliche per il valore di circa 85 euro. Ancora. Gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato Carmine, nella serata di giovedì, hanno fermato un 34enne italiano con 15 grammi di e l’hanno denunciato per possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nella giornata di venerdì, a seguito di una segnalazione da parte di un cittadino, gli agenti della Divisione Amministrativa hanno sanzionato e segnalato alla prefettura per la sanzione accessoria della chiusura un centro benessere. Gli agenti, dopo diversi appostamenti, hanno verificato che il centro benessere – apparentemente chiuso – in realtà consentiva l’accesso a clienti abituali previo appuntamento telefonico per eludere eventuali controlli delle Forze dell’Ordine. Inoltre nel pomeriggio di venerdì, grazie alla segnalazione di una persona che aveva subito il furto del cellulare il giorno precedente, le volanti hanno individuato e denunciato l’autrice del furto.

Dal 19 al 25 marzo la Sezione della Polizia Stradale di Brescia ha controllato 1089 persone e 1017 veicoli e  rilevato 17 incidenti. Sono state elevate 15 sanzioni per inosservanza delle restrizioni dovute all’emergenza sanitaria. Mentre, la Polfer di Brescia, ha controllato 666 persone e sanzionato 4 persone per violazione divieto di spostamento in zona rossa.

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA

534; MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 30 Marzo 2021 21:36

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome