Cade in acqua mentre dà cibo ai cigni: bimba di 3 anni soccorsa in elicottero

A seguito degli accertamenti svolti nel nosocomio bergamasco è stato stabilito che le condizioni della bambina non destano preoccupazione

0
Eliambulanza in azione
Eliambulanza in azione, foto d'archivio

Grosso spavento nella tarda mattinata di ieri, martedì 30 marzo, per una bambina di appena 3 anni, che è caduta in acqua ed è stata soccorsa dal cielo.

La vicenda è avvenuta alcuni minuti prima di mezzogiorno in piazza Alpini a Pisogne, sul lago d’Iseo. Stando alle prime ricostruzioni effettuate – ancora da confermare nei dettagli  – sembra che la piccola sia scivolata mentre stava dando da mangiare ai cigni. Fortunatamente il livello dell’acqua in quel punto è basso e la bambina è immediatamente stata soccorsa. Sul posto è sopraggiunta l’eliambulanza che, in volo, ha trasferito la piccola all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

A seguito degli accertamenti svolti nel nosocomio bergamasco è stato stabilito che le condizioni della bambina non destano preoccupazione.

CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

534; MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 2 Aprile 2021 20:57

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome