🔴🔴🔴 “Dammi i soldi”: calci e pugni ai genitori per la cocaina, 34enne arrestato

Il giovane è stato portato in carcere con l'accusa di atti persecutori, maltrattamenti, estorsione e rapina nei confronti dei propri genitori

0
Polizia, foto Questura di Brescia

Nel corso della notte di ieri la Squadra Volante della Questura di Brescia, ha dato esecuzione alla misura della custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale Ordinario di Brescia nei confronti di un 34enne bresciano, accusato di atti persecutori, maltrattamenti, estorsione e rapina nei confronti dei propri genitori.

I genitori del giovane, in fasi diverse, si erano rivolti alle forze dell’ordine per l’indole “violenta e vessatoria” del figlio che, a causa della sua dipendenza spesso perdeva il totale controllo e non esitava ad alzare le mani nei confronti dei genitori per ottenere denaro.

L’attività di Polizia Giudiziaria svolta dagli agenti  – informa la Questura in una nota – ha permesso di ricostruire diversi episodi di minacce (“Se non mi dai i ti picchio”) e di fisica: l’anziano padre, in particolare, sarebbe stato più volte picchiato con calci e pugni per farsi consegnare 800 euro per volta.

Dagli atti – sempre secondo quanto riferisce il comunicato – risultano anche diversi reati commessi nei confronti della madre dell’arrestato. La donna, infatti, sarebbe stata più volte maltrattata e sottoposta a costanti minacce di morte, tanto da  temere per la propria incolumità ed essere costretta più volte a rifugiarsi da parenti.

L’ultimo episodio risale ai giorni scorsi, quando un equipaggio della Squadra Volante è intervenuto nei pressi di una banca di via Salgari, a seguito di un’ulteriore minaccia verso il padre. Il figlio voleva 800 euro e l’uomo si era rifiutato di darglierli, mettendosi a urlare per strada per chiedere aiuto. “Quando hanno sentito le grida dell’anziano – si legge – gli agenti sono intervenuti trovando il 34enne in evidente stato di alterazione, che dava ancora in escandescenze contro il genitore “. Ed è scattato l’arresto, con la conseguente perquisizione dell’abitazione, da cui è spuntato anche mezzo chilo di marijuana.

Il 34enne, con diversi precedenti di polizia, è stato portato in carcere.

CLICCA QUI E RICEVI DIRETTAMENTE SUL CELLULARE LE NEWS PIU’ IMPORTANTI DI BRESCIA E PROVINCIA E LE INFORMAZIONI DI SERVIZIO (INCIDENTI, ALLERTE SANITARIE, TRAFFICO E ALTRE INFORMAZIONI UTILI) ISCRIVENDOTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

Ultimo aggiornamento il 28 Aprile 2021 08:47

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome