Non di solo pirlo… | 🍷🥂 BARBERA & CHAMPAGNE/26

Ho pensato di traslare, forse in modo bislacco, la lezione biblica a beneficio del bevitore bresciano medio, il cui affrancamento del gusto sta tanto a cuore a chi scrive in questa rubrica...

0
Pirlo e..., elaborazione grafica

di * ([email protected]) – “Non di solo pane vive l’uomo” sono le famose parole con le quali Gesù risponde all’esortazione del Diavolo di trasformare le pietre in pane, dopo il digiuno di 40 giorni nel deserto (non in pane solo vivet homo, Matteo 4, 4).

Poco importa se la continuazione del passo evangelico pone l’accento sulla rilevanza del nutrimento spirituale rispetto a quello materiale. L’insegnamento che si può trarre è che non bisogna fermarsi a ciò che piace, ma continuare nella ricerca, per raggiungere la piena soddisfazione.

Ho pensato di traslare, forse in modo bislacco, tale lezione a beneficio del bevitore bresciano medio, il cui affrancamento del gusto sta tanto a cuore a chi scrive in questa rubrica.

Dopo essere stato fiaccato dalle chiusure per la terza ondata pandemica e immalinconito dagli aperitivi domestici solitari, il nostro “prode” non si è lasciato sfuggire questi primi giorni di riaperture.

Eccolo, seduto al tavolino del bar, pervaso da inattesa gioia per il riacquisto di una parvenza di normalità. Non badate al suo sputar sentenze su questa Super League durata meno di 2 giorni, o sull’inefficienza del di turno. La vera essenza del rito è nei gesti, non nelle parole.

E’ nei sorsi misurati ad assaporare il suo aperitivo.

E’ nelle mani frugali sugli stuzzichini.

E’ nell’indice alzato per richiamare l’attenzione dell’oste.

Nello schiarirsi la voce per ordinare un altro giro.

Basta guardare al bicchiere che tiene in mano per indovinare, dal colore, quello che sta bevendo.

PIRLO, naturalmente.

Mi domando se avrà voglia prima o poi di andare oltre e sperimentare qualcosa di nuovo. Nel dubbio che ciò accada, propongo una piccola selezione di alternative, tutte a base Campari, vero elemento distintivo dell’aperitivo alla bresciana (come si era già detto qui).

Pirlo con il Cynar

L’aggiunta del famoso amaro al carciofo conferisce intensità al gusto e la sensazione di giusto equilibrio delle componenti dolce-amaro. L’inserimento del Cynar alla ricetta classica del pirlo permette di attenuare gli eccessi del Campari, in una sensazione che sa di “ancien”, almeno per chi come me era abituato a vedere il Cynar soltanto nella credenza della nonna, sempre disponibile da offrire a qualche ospite inatteso.

Ricetta:

Campari 1/3

Vino bianco fermo 1/2

Acqua gassata

Cynar

Preparazione: inserire qualche cubetto di ghiaccio in un bicchiere ampio, meglio se ballon, riempire fino a metà con vino bianco e quindi con bitter Campari. A completamento aggiungere acqua gassata e Cynar. Come guarnizione una fetta di limone.

Negroni sbagliato

La storia racconta che negli anni sessanta del secolo scorso tale Mirko Stocchetto del Bar Basso di Milano aggiunse per sbaglio dello spumante brut al posto del gin in un negroni, dando così vita ad un mito degli aperitivi all’italiana. La versione sbagliata è più beverina rispetto alla ricetta originale del negroni, grazie all’effervescenza delle del vino, che fanno risaltare le vellutate sensazioni del vermouth.

Ricetta:

Campari 1/3

Vermouth rosso 1/3

Vino frizzante secco 1/3

Preparazione: versare gli ingredienti direttamente in un bicchiere rock (quello tipico dei cocktails) colmo di ghiaccio. Guarnire con una fetta d’arancia.

Milano – Torino

Per risalire fino alle origini del connubio bisogna andare fino al 1870, e in una corsa da casello a casello congiungere la ricca Milano, progenitrice del bitter Campari, alla sabauda Torino, patria d’origine del vermouth. Ricetta semplice, ad assommare due eccellenze italiane alla base di molti altri cocktails, per un gusto armonioso nella complessità degli ingredienti da cui sono composte.

Ricetta:

Campari 1/2

Vermouth rosso 1/2

Preparazione: versare gli ingredienti direttamente in un bicchiere rock colmo di ghiaccio. Guarnire con una fetta d’arancia.

Buon aperitivo a tutti!

* Sommelier per passione

LEGGI LE PUNTATE PRECEDENTI DELLA RUBRICA CLICCANDO QUI

MASCHERINE CONTRO IL , LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

7,99€
8,49€
disponibile
6 new from 7,99€
16,30€
16,90€
disponibile
4 new from 9,90€
23,95€
32,50€
disponibile
3 new from 23,95€
45,95€
56,95€
disponibile
2 new from 45,95€
Ultimo aggiornamento il 5 Maggio 2021 16:43

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome