La nuova frontiera della psicologia: lo psicologo in chat

La consulenza psicologica è diventata una consuetudine sempre più diffusa nella vita delle persone, perché aiuta a ritrovare il benessere mentale ed un equilibrio interiore.  La psicoterapia rappresenta a tutti gli effetti una risorsa da sfruttare per stare meglio, soprattutto in assenza di ansia, depressione, fobia sociale e così via.

0
Psicologo, foto da Pixabay

La consulenza psicologica è diventata una consuetudine sempre più diffusa nella vita delle persone, perché aiuta a ritrovare il benessere mentale ed un equilibrio interiore.  La psicoterapia rappresenta a tutti gli effetti una risorsa da sfruttare per stare meglio, soprattutto in assenza di ansia, depressione, fobia sociale e così via.

Nella società attuale è importante saper analizzare la propria personalità e gli eventi che accadono quotidianamente proprio in virtù del fatto che le nostre vite viaggiano ad una velocità sempre maggiore sottoponendoci ad un forte stress.

Proprio per ottimizzare la frenesia e le tempistiche attuali, sempre più persone scelgono un nuovo metodo di consulenza psicologica: lo psicologo online.

Il servizio psicologico online nasce diversi anni, solo nel 2020 ha la sua più grande diffusione proprio durante la pandemia globale. Sono tanti gli psicologi che offrono servizi legati al supporto psicologico in forma gratuita ed a pagamento nell’universo online, tramite social network, siti web e sulle numerose piattaforme in App disponibili direttamente su Smartphone.

Psicologo online: funziona davvero?

L’evoluzione della tecnologia ha dato un apporto nel migliorare la connessione tra le persone, attraverso dispositivi e tecnologie avanzate che permettono una comunicazione sempre più immediata, diretta e rapida. Le app nate per offrire servizi psicologici online, come Cozily, permettono di instaurare un dialogo immediato, anonimo e sicuro con il terapeuta.

Gli psicologi online lavorano tramite diversi canali di comunicazione, tra cui Skype per le videochiamate, le app utilizzano sistemi di messaggistica in chat e le e-mail. Questo permette di connettersi molto velocemente con il terapeuta, ovunque e in qualsiasi momento senza violare le numerose restrizioni a cui siamo sottoposti in questo periodo.

Non ci sono particolari limiti alla consulenza psicologica online, tendenzialmente è possibile prenotare una seduta a settimana e gran parte degli psicologi offre la possibilità di mettersi in contatto tramite chat durante situazioni di emergenza, per ottenere un consulto immediato.

Perché scegliere uno psicologo online

La terapia psicologica online offre numerosi vantaggi, in termini di comodità e sicurezza ma soprattutto un notevole risparmio economico. Tendenzialmente, è più rapida perché può essere svolta comodamente a casa o ovunque ci si trovi, grazie alle connessioni internet di cui tutti ormai siamo in possesso.

Per le persone molto timide o che soffrono di fobia sociale, questo metodo rappresenta il modo migliore per iniziare un percorso terapeutico evitando grossi traumi, perché nella propria casa o nella propria confort-zone ci si sente al sicuro.

Parlando di sicurezza, inoltre, gli psicologi online rappresentano la salvezza per molte persone che attualmente non possono uscire di casa per motivi legati alla pandemia o che semplicemente non hanno più le possibilità economiche per accedere ad una singola seduta tradizionale.

In questo modo, pagando un semplice abbonamento a prezzi inferiori e vantaggiosi, gran parte degli individui può proseguire nella terapia attraverso un analogo percorso terapeutico.

Cosa dicono gli esperti

Diverse ricerche indagano sull’efficacia dello psicologo online, valutando i feedback degli psicologi e dei numerosi pazienti che sfruttano questo servizio.  Le ricerche garantiscono il raggiungimento di risultati soddisfacenti simili a quelli raggiunti con la psicoterapia tradizionale, ci sono solo alcune eccezioni per particolari gravi disturbi che necessitano terapie più complesse one to one.

Il fattore più significativo è senza dubbio la semplicità con cui è possibile rivolgersi ad uno psicologo, soprattutto una volta terminata la seduta. La relazione che si instaura tra psicologo e paziente è differente rispetto al metodo tradizionale, è più diretta, confortevole ed innovativa. Tuttavia, anche con i nuovi sistemi a distanza gli psicologi cercano comunque di soddisfare un contatto visivo tramite videochiamate.

Questo per dar modo di interpretare movimenti del corpo, come accade con la terapia tradizionale.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome