🔴 Manerbio, notte di straordinaria follia: ubriachi devastano lampioni e auto

Le persone coinvolte, pare, erano almeno sei, tutte fuggite dopo i fatti. Ma i carabinieri sono riusciti a identificare due dei presenti: si tratta di un marocchino di 24 e di un connazionale di 26 anni, entrambi già destinatari di un decreto di espulsione

0
Sirene, forze dell'ordine

Stavolta si è andati ben oltre il solito raid vandalico di ragazzini annoiati. L’esatta dinamica di quanto accaduto in piazza Italia a Manerbio (di cui abbiamo dato conto ieri), certo, è ancora da chiarire nei dettagli. La certezza, però, è che un gruppo di giovani di origine straniera, nella notte tra venerdì e sabato, ha preso di mira tutto ciò che ha trovato e i danni non sono da poco.

A finire nel mirino del gruppo – in cui, a quanto pare, molti erano fuori controllo a causa di alcol o altre sostanze – è stato innanzitutto l’arredo urbano: un lampione è stato rotto a colpi di spranga, i tombini di ghisa sono stati sollevati e ribaltati, le bacheche pubbliche rotte e i fiori sono stati sradicati dalle aiuole. I teppisti, poi, se la sono presa con alcune automobili posteggiate in via Diaz: una vettura (una Seat Ibiza) è stata devastata, mentre una seconda è stata danneggiata più lievemente.

Le persone coinvolte, pare, erano almeno sei, tutte fuggite dopo i fatti. Ma i carabinieri sono riusciti a identificare due dei presenti: si tratta di un marocchino di 24 e di un connazionale di 26 anni, entrambi già destinatari di un decreto di espulsione. I due sono stati denuciati per danneggiamenti.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

759,00€
889,00€
disponibile
2 new from 759,00€
as of 2 Settembre 2021 04:10
159,00€
179,00€
disponibile
3 used from 147,87€
as of 2 Settembre 2021 04:10
125,80€
179,00€
disponibile
2 new from 125,80€
62 used from 109,13€
as of 2 Settembre 2021 04:10
28,89€
disponibile
104 new from 26,05€
54 used from 18,70€
as of 2 Settembre 2021 04:10
10,45€
11,00€
disponibile
29 new from 10,45€
as of 2 Settembre 2021 04:10
17,97€
disponibile
49 new from 17,05€
as of 2 Settembre 2021 04:10
15,20€
16,00€
disponibile
27 new from 15,20€
2 used from 11,69€
as of 2 Settembre 2021 04:10
5,60€
9,99€
disponibile
84 new from 5,49€
as of 2 Settembre 2021 04:10
19,44€
20,28€
disponibile
14 new from 19,44€
as of 2 Settembre 2021 04:10
6,55€
6,90€
disponibile
17 new from 6,55€
as of 2 Settembre 2021 04:10
34,99€
disponibile
4 new from 34,99€
as of 2 Settembre 2021 04:10
21,31€
disponibile
3 new from 21,31€
as of 2 Settembre 2021 04:10
26,90€
28,90€
disponibile
37 new from 26,40€
as of 2 Settembre 2021 04:10
40,00€
disponibile
as of 2 Settembre 2021 04:10
Ultimo aggiornamento il 2 Settembre 2021 04:10

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome