🔴 Boom di malattie tra i lavoratori dopo l’obbligo di green pass: “Certificati da sequestrare e verificare”

Stando ai numeri, lunedì 11 ottobre in Lombardia sono stati presentati  32.965 certificati di malattia. Mentre lunedì 18 il numero è salito a 38.0161, ben il 15,5% in più

0
foto generica da Pixabay

E’ boom di certificati di malattia tra i lavoratori del settore pubblico e privato. E il sospetto è che una parte sia legato alla volontà del dipendente non vaccinato di evitare la sospensione in assenza del green pass. Ad evidenziarlo con chiarezza – secondo un esposto presentato dal Codacons alla procura della Repubblica di Brescia e degli altri capoluoghi lombardi – sono i dati dell’Inps, che testimoniano un incremento notevole delle assenze nelle ultime settimane.

Stando ai numeri, lunedì 11 ottobre in Lombardia sono stati presentati  32.965 certificati di malattia. Mentre lunedì 18 il numero è salito a 38.0161, ben il 15,5% in più. Un trend consolidato: venerdì 8 ottobre, infatti, i certificati erano stati 15.180, mentre venerdì 15 17.945 (+18,2%).

Per verificare se sono stati commessi illeciti, l’associazione dei consumatori ha chiesto alla magistratura il sequestro di tutti i certificati medici presentati, in modo da poterne verificare l’autenticità e poter risalire ai medici che hanno esonerato dal lavoro i dipendenti per malattia.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS
🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

15,20€
16,00€
disponibile
7 new from 15,20€
as of 1 Novembre 2021 12:57
15,30€
16,90€
disponibile
as of 1 Novembre 2021 12:57
22,80€
24,00€
disponibile
12 new from 22,80€
as of 1 Novembre 2021 12:57
14,25€
15,00€
disponibile
as of 1 Novembre 2021 12:57
12,35€
13,00€
disponibile
2 new from 12,35€
as of 1 Novembre 2021 12:57
9,50€
disponibile
10 new from 9,37€
as of 1 Novembre 2021 12:57
22,80€
24,00€
disponibile
18 new from 22,80€
as of 1 Novembre 2021 12:57
13,30€
14,00€
disponibile
15 new from 13,30€
as of 1 Novembre 2021 12:57
5,89€
6,20€
disponibile
6 new from 5,89€
as of 1 Novembre 2021 12:57
11,40€
12,00€
disponibile
23 new from 11,40€
as of 1 Novembre 2021 12:57
12,25€
24,50€
disponibile
5 new from 12,25€
3 used from 10,00€
as of 1 Novembre 2021 12:57
9,84€
disponibile
as of 1 Novembre 2021 12:57
13,49€
14,95€
disponibile
19 new from 13,49€
as of 1 Novembre 2021 12:57
30,40€
32,00€
disponibile
14 new from 30,40€
as of 1 Novembre 2021 12:57
21,37€
22,50€
disponibile
15 new from 21,37€
as of 1 Novembre 2021 12:57
11,39€
11,99€
disponibile
21 new from 10,98€
as of 1 Novembre 2021 12:57
13,30€
14,00€
disponibile
13 new from 13,30€
1 used from 20,00€
as of 1 Novembre 2021 12:57
non disponibile
as of 1 Novembre 2021 12:57
22,32€
23,50€
disponibile
13 new from 22,32€
as of 1 Novembre 2021 12:57
32,40€
disponibile
8 new from 28,50€
as of 1 Novembre 2021 12:57
26,60€
28,00€
disponibile
11 new from 26,60€
as of 1 Novembre 2021 12:57
Ultimo aggiornamento il 1 Novembre 2021 12:57

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome