🐱 Torna la Festa del cane, un’occasione per fare di più | 🐶 ANIMALI & ANIMALI /71

Un legame, quello tra l’uomo ed il cane, che affonda le sue radici nella preistoria: fossili di oltre 30.000 anni fa testimoniano che l’antenato del cane era già presente ed integrato nella primitiva società umana...

0
peluche - cane - Foto di PDPics da Pixabay
peluche - cane - Foto di PDPics da Pixabay

di Sara Ferrari – Un legame, quello tra l’uomo ed il cane, che affonda le sue radici nella preistoria: fossili di oltre 30.000 anni fa testimoniano che l’antenato del cane era già presente ed integrato nella primitiva società umana. Le civiltà del passato attribuirono al gatto ed anche al cane ruoli e qualità magiche o per lo meno mistiche.

Per gli Egizi il Dio Anubi, custode dei luoghi di sepoltura, giudice e protettore dei defunti, era rappresentato sotto forma di canide. Nella mitologia greco-romana il cane era visto come accompagnatore e guida delle anime dei defunti. Gli Irlandesi associavano ai guerrieri il cane come animale totemico nel quale identificarsi e al quale ispirarsi. Il cane Irish non solo li tutelava nella guerra e nella caccia, attività ritenute sacre, ma grazie alla sua miracolosa saliva, capace di guarire molte malattie, era considerato un guaritore a tutti gli effetti. Cane e uomo sono compagni da tempi remoti dunque ma passando alle epoche più recenti si è assistito a un processo di selezione delle razze con cui l’uomo ha “adibito” il cane a molte attività. Basta pensare alla pet therapy, al cane da pastorizia, al cane antidroga o antibracconaggio, al cane da guardia.

Ed anche la scelta della data 28 aprile non è di certo casuale. L’idea della Festa del Cane è scaturita da Petsblog che nel 2004 ha lanciato un sondaggio ai suoi lettori su quale fosse la data giusta da dedicare al nostro amico a 4 zampe.

Varie erano le idee pervenute al blog, idee che sono state presentate poi proprio sotto forma di sondaggio per dare alle persone, e dunque all’opinione pubblica, la possibilità di fare la propria scelta. Le date rappresentavano tutte eventi importanti:

  • 28 aprile.

Il 28 aprile del 2012 rappresenta una data importantissima per il mondo animalista: è infatti il giorno della liberazione dei beagle di Green Hill (l’incursione ha portato alla liberazione di 61 dei 2700 cani cresciuti nelle gabbie), un evento che ha avuto risonanza mondiale e che è la testimonianza forte e chiara dell’impegno per la liberazione di tutti gli animali. La foto del cucciolo di beagle che passa di mano in mano attraverso il filo spinato è diventata un simbolo mondiale di liberazione, non solo dalla gabbia fisica ma dalla violenza e dalla mancanza totale di rispetto per la vita.

  • 30 aprile.

Il 30 aprile del 1931 per la prima volta si è mostrato Pluto, il cane di Topolino che è, senza dubbio, uno dei cani più amati da grandi e piccoli. Il suo colore arancione, il suo essere ondeggiante, l’appartenere a una razza non ben definita (anche se ricorda nell’aspetto un cane di razza bracco o bloodhound) e la sua immensa simpatia, lo rendono un perfetto simbolo dello speciale legame che che si instaura tra esseri umani e cani.

  • 1 dicembre.

Costellazione del Cane Maggiore da dicembre ad aprile circa è visibile questo raggruppamento di stelle.

Individuare in cielo questa costellazione è semplice. Punto di riferimento è la stella Sirio, che rappresenta il naso (o la bocca) del cane. Sirio, inoltre, è la stella più brillante di tutto il cielo ed è innegabile che spesso i cani siano per noi dei veri e propri punti di riferimento.

“Quale di queste date vi piace di più? In quale vorreste festeggiare i nostri amici cani? A seguire il sondaggio (sarà possibile votare per un mese, fino al 2 marzo 2014).” Così riportava il blog e dalle votazioni è risultato che il 28 aprile era l’avvenimento più scelto.

La Festa del Cane diventa, quindi, un gesto di impegno costante e di responsabilità nella difesa della salute e della dignità di chi non ha voce per far valere i suoi diritti.

Ma come tutte le feste non sono le celebrazioni a rendere importanti un animale, una persona o un evento…è il quotidiano rispetto che rende davvero omaggio all’amore che si prova. Siate presenti sempre nei gesti e nelle decisioni, facili o difficili, che sarete chiamati a prendere…la presenza ed il rispetto del sentimento dell’altro, umano o animale che sia, sono la chiave. Fate per tempo i preparativi per i vostri compagni, il 28 aprile è dietro l’angolo e nel frattempo buona Pasqua.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA RUBRICA CLICCANDO QUI

CHI SONO?

Sara Ferrari Sara Ferrari… Laurea presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Brescia come educatore e specializzazione in colloqui clinici ed attività consultoriali presso l’Università Cattolica passando per il corso di perfezionamento in Psicologia Clinica perinatale. La formazione professionale improntata agli studi psico-socio-educativi è stata applicata lavorando in servizi formativi ed educativi, in particolare in centri rivolti a minori per prevenzione del disagio ed alle famiglie per interventi di riduzione dell’abbandono scolastico.La passione per il gioco con gli animali, che sono per me la dimensione della pace, insieme all’attrazione per l’osservazione e la comunicazione sono i fuochi che mi animano.

PER SEGNALAZIONI, PROPOSTE E SUGGERIMENTI SCRIVETE A: [email protected]

Ultimo aggiornamento il 18 Maggio 2022 13:55

MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, LA GUIDA

🔴 MASCHERINE, QUALI SONO UTILI CONTRO IL CORONAVIRUS

🔴 MASCHERINE, APPROFONDIMENTO SU DPI FFP2 E FFP3

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, I CONSIGLI DELL’ESPERTO

🔴 MASCHERINE CONTRO IL CORONAVIRUS, COSA BISOGNA GUARDARE PER NON SBAGLIARE L’ACQUISTO

🔴 DIFFERENZA TRA MASCHERINE FILTRANTI E CHIRURGICHE

🔴 CORONAVIRUS, CHI DEVE USARE LE MASCHERINE E QUALI

🔴 MASCHERINE, GUANTI E IGIENIZZANTI MANI: COME SI USANO

🔴 LE MASCHERINE SERVONO O NO?

🔴 L’INCHIESTA: MASCHERINE FINITE? GLI OSPEDALI NON SANNO CHE POSSONO RIGENERARLE…

🔴 CORONAVIRUS: OBBLIGATORIO COPRIRSI CON MASCHERINA O ALTRO QUANDO SI ESCE DI CASA

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

14,15€
disponibile
15 new from 14,15€
1 used from 12,78€
as of 18 Maggio 2022 13:55
non disponibile
as of 18 Maggio 2022 13:55
Ultimo aggiornamento il 18 Maggio 2022 13:55

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome