🔴 Disordini a Darfo Boario: movida vietata per sei giovani

"Nella circostanza - sottolinea una nota - il gruppo di giovani, tra cui 2 minorenni, già segnalati nel centro cittadino per aver arrecato disordini e disturbo alla quiete pubblica con schiamazzi e rumori, si erano altresì resi responsabili di lancio di bottiglie e sedie contro la vetrata di un esercizio pubblico, causandone il danneggiamento"

0
Questura di Brescia, foto da Google Maps

Movida vietata per un anno per sei giovani residenti a Darfo (e Boario), tra cui due minorenni. A deciderlo è stato il questore di Brescia che ha firmato altrettanti provvedimenti (i cosiddetti Daspo Willy) a carico dei giovani, responsabili di aver creato disordini e danni nel centro storico del Comune.

I provvedimenti sono stati emessi sulla base dell’articolo 13-bis del D.L. n. 14/2017 (“Disposizioni per la prevenzione di disordini negli esercizi pubblici e nei locali di
pubblico trattenimento e contro la movida violenta) e seguono agli accertamenti dei Carabinieri in seguito a diversi episodi avvenuti negli scorsi mesi in quel comune.

“Nella circostanza – sottolinea una nota – il gruppo di giovani, tra cui 2 minorenni, già segnalati nel centro cittadino per aver arrecato disordini e disturbo alla quiete pubblica con schiamazzi e rumori, si erano altresì resi responsabili di lancio di bottiglie e sedie contro la vetrata di un esercizio pubblico, causandone il danneggiamento“.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 17 Maggio 2022 10:14

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome