🔴 Presunti abusi in palestra a Lonato, assolti i coimputati del maestro di karate

In primo grado erano stati condannati rispettivamente a sei e quattro anni di carcere (l'accusa aveva chiesto pene ancora più severe)

0
foto generica da Pixabay

Due persone sono state assolte nell’ambito del processo per i presunti abusi sessuali avvenuti in una palestra di Lonato del Garda.

L’insegnante di arti marziali – C.C., arrestato nel 2017 – è già stato condannato in via definitiva a oltre nove anni di carcere per aver avuto rapporti sessuali con allieve minorenni approfittando della propria posizione. Ma nelle scorse ore, in appello, i due coimputati, S.P. e D.A., sono stati assolti.

In primo grado erano stati condannati rispettivamente a sei e quattro anni di carcere (l’accusa aveva chiesto pene ancora più severe), ma per i giudici di appello – anche se le motivazioni devono ancora arrivare – avrebbero semplicemente compiuto atto sessuali consenzienti e “il fatto non costituisce reato”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 21 Giugno 2022 17:04

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome