🔴 Omicidio Laura Ziliani, oggi anche l’interrogatorio della figlia 20enne

I verbali, secondo quanto riferisce Bresciaoggi, sono stati secretati perché la Procura di Venezia starebbe indagando su presunte fughe di notizie dopo la denuncia dell'avvocato difensore.

0
Le due figlie di Laura Ziliani in un servizio della trasmissione Pomeriggio Cinque

Martedì Mirto Milani, fidanzato della maggiore delle figlie di Laura Ziliani, ha confessato l’omicidio. Nella serata di ieri – fino a tarda ora – è toccato all’ex fidanzata, la 28enne Silvia Zani essere interrogata. Mentre oggi è il giorno della figlia minore, la 20enne Paola.

Tutti e tre si trovano in carcere dal 24 settembre con l’accuso di aver ucciso la madre delle due ragazze (l’8 maggio 2021), drogandola e soffocandola, nascondendone poi il corpo e mettendo in atto diversi depistaggi. Gli interrogatori sono arrivati dopo la chiusura delle indagini, avvenuta nei giorni scorsi.

I verbali, secondo quanto riferisce Bresciaoggi, sono stati secretati perché la Procura di Venezia starebbe indagando su presunte fughe di notizie dopo la denuncia dell’avvocato difensore.

Stando alle indiscrezioni riferite da diversi media, Milani avrebbe confermato le responsabilità nell’omicidio della donna (i cui funerali si sono tenuti lo scorso febbraio), indicando che i tre avrebbero agito di concerto.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 21 Giugno 2022 22:57

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome