🟢 Ritorna “Sapori del lago d’Iseo”, il festival diffuso del pesce d’acqua dolce

Tante le novità di questa seconda edizione. La prima è che la rassegna, oltre ai ristoranti e le gastronomie, quest’anno apre anche a bar e locali serali. Questi ultimi saranno chiamati a proporre “L’aperitivo Sapori del lago d’Iseo” a base di Franciacorta e di stuzzichini di pesce d’acqua dolce.

0
Filetto di Salmerino, foto da ufficio stampa Cascina Clarabella

Ritorna, sempre con la regia della cooperativa Clarabella, “Sapori del lago d’Iseo”, rassegna diffusa che omaggia la cucina di lago e di fiume. Per un mese, dal 18 giugno al 17 luglio, i pubblici esercizi del lago e in generale del territorio bresciano e bergamasco sono invitati a promuovere ricette a base di pesce di lago e di fiume e altri prodotti d’eccellenza del territorio, il Franciacorta, l’olio, i formaggi.

Tante le novità di questa seconda edizione. La prima è che la rassegna, oltre ai ristoranti e le gastronomie, quest’anno apre anche a bar e locali serali. Questi ultimi saranno chiamati a proporre “L’aperitivo Sapori del lago d’Iseo” a base di Franciacorta e di stuzzichini di pesce d’acqua dolce.

Per quattro settimane trota, salmerino, coregone, agoni, ma anche l’olio del lago e il vino Franciacorta, saranno protagonisti di ricette e aperitivi nel segno del territorio.

L’iniziativa è nata lo scorso anno su iniziativa della cooperativa agricola sociale Clarabella di Iseo con il sostegno di Visit Lake Iseo e il patrocinio delle Comunità Montane Laghi Bergamaschi e Sebino bresciano.

Quest’anno Clarabella allargherà le collaborazioni e la rassegna metterà in campo nuove sinergie, nel mondo del pubblico e associativo. La prima, già confermata, sarà con il Comune di Monte Isola.

Lo scorso anno la rassegna ha coinvolto 30 ristoranti, da Brescia a Corte Franca, da Clusane, Iseo, Paratico, Marone, Sale Marasino, Pilzone di Iseo, Iseo, Sulzano, Lovere, Riva di Solto fino a Gussago, Cologne, Soncino, Lavone di Pezzaze, Villa d’Almè. In tutto sono stati proposti 59 piatti e 21 prodotti d’acqua dolce.

L’adesione alla rassegna è gratuita. Anche quest’anno l’invito per i ristoranti è di proporre un piatto o un menu. L’elenco dei locali e negozi aderenti sarà diffuso sui siti e i social di Clarabella e degli altri partner del progetto.

I ristoranti, i locali e le gastronomie che desiderano partecipare possono scaricare il modulo con tutte le indicazioni sul sito www.cascinaclarabella.it e inviarlo compilato entro venerdì 10 giugno alla mail: [email protected] indicando in oggetto: Rassegna del lago d’Iseo 2022.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 23 Giugno 2022 17:22

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome