Vandali a Orzinuovi, danneggiati i divani della mostra della cooperativa La Nuvola

Al vaglio degli agenti della Polizia locale e dei carabinieri le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, che permetteranno di individuare l'identità dei vandali

0
I vandali della mostra danneggiati in piazza Garibaldi - foto dal gruppo social Sei di Orzinuovi se
I vandali della mostra danneggiati in piazza Garibaldi - foto dal gruppo social Sei di Orzinuovi se

Non hanno risparmiato nulla i vandali che la notte tra venerdì e sabato si sono scatenati in piazza Garibaldi a Orzinuovi.

A farne le spese sono stati persino i divani della mostra «IlSantoIlMattoIlFiume», che era stata allestita per il 31esimo compleanno della cooperativa sociale La Nuvola, realtà che opera in favore di disabili, minori e adolescenti, adulti, in condizioni di fragilità.

Non solo: i responsabili del triste gesto hanno anche abbandonato per strada e sotto i portici di piazza Vittorio Emanuele rifiuti di ogni genere.

Al vaglio degli agenti della Polizia locale e dei carabinieri le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, che permetteranno di individuare l’identità dei vandali.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 14 Giugno 2022 08:14

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome