Bovaro del Bernese infilzato in una recinzione: lo salvano i vigili del fuoco

Sul posto per garantire cura immediata all'animale anche un medico veterinario dell'ATS

0
I vigili del fuoco salvano un cane infilzato in una recinzione - foto vigili del fuoco

Brutta disavventura nel pomeriggio di ieri per un cane rimasto infilzato in una recinzione a Provaglio d’Iseo.

L’animale, un Bovaro del Bernese, nel tentativo di scavalcare una recinzione è rimasto infilzato da uno spuntone ed è stato perforato in prossimità della coda, rimanendo incastrato.

Inizialmente soccorso da numerosi vicini di casa in attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco da Brescia, il cane è stato in seguito liberato tagliando con una cesoia elettrica una piccola parte della recinzione.

Sul posto per garantire cura immediata all’animale anche un medico veterinario dell’ATS e personale della Polizia locale di Provaglio d’Iseo che grazie alla scansione del chip d’identificazione dell’animale è riuscita a rintracciare la proprietaria, alla quale il Bovaro è stato affidato in buone condizioni.

I vigili del fuoco salvano un cane infilzato in una recinzione - foto vigili del fuoco
I vigili del fuoco salvano un cane infilzato in una recinzione – foto vigili del fuoco


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 3 Giugno 2022 10:09

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome