🔴 Travagliato, schianto in auto: è grave un bimbo di otto anni

Una donna di 30 anni ha perso il controllo della propria auto, su cui viaggiavano anche il bambino e una piccola di sette anni, schiantandosi contro un muro e una centralina del gas

0
eliambulanza
Eliporto H. Bergamo FOTO Martina Santimone per Areu

Ancora un incidente lungo le strade bresciane e, purtroppo, ad avere la peggio è stato un bambino di soli otto anni.

La dinamica esatta di quanto accaduto a Travagliato – in via Romanino, poco prima delle 8.30 – non è nota. La certezza è che una donna di 30 anni ha perso il controllo della propria auto, su cui viaggiavano anche il bambino e una piccola di sette anni, schiantandosi contro un muro e una centralina del gas.

Sul posto sono intervenuti tre ambulanze e l’elisoccorso, che ha portato d’urgenza il bambino all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Due ambulanze, invece, sono ripartite per il Civile di Brescia in codice giallo (la bimba, pare) e in codice verde. I rilievi sono affidati alla Polizia locale.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 13 Agosto 2022 11:39

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome