Chiari, volano pugni e… sedie: è virale il video della maxirissa in centro

Saranno proprio i video della maxi rissa, diventati virali sui social, ad aiutare i militari a ricostruire la dinamica di quanto successo

0
Immagine da video online

Scene da film con botte da orbi nella notte tra sabato e domenica nel centro storico di Chiari.

Quanto avvenuto è ancora da chiarire, e sui fatti indagano i Carabinieri di Chiari. Quel che è certo è che nei pressi di un bar si è scatenata una maxi rissa tra uomini – la maggior parte pare di mezza età – che è stata ripresa dai passanti e dagli altri avventori del locale. I protagonisti del triste evento si sarebbero presi a botte con calci, pugni, colpi di sedie sulla schiena e persino martellate.

A loro arrivo dopo la chiamata al 112, i carabinieri hanno trovato solo un paio di persone rimaste contuse a terra. Secondo quanto si apprende da fonti locali, si tratterebbe di due cittadini di nazionalità albanese di circa 55 anni. Per entrambi una prognosi che supera i 20 giorni.

Saranno proprio i video della maxi rissa, diventati virali sui social, ad aiutare i militari a ricostruire la dinamica di quanto successo. Alcune persone coinvolte sono già state individuate.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 6 Agosto 2022 20:54

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome