Commissiona l’omicidio del rivale in amore darkweb: incastrato grazie al pagamento in cripto

Grazie al lavoro d'indagine dell'Fbi, infatti, gli investigatori - tracciando i nodi della transazione - sono arrivati al suo portafoglio di criptovalute, segnalando poi il nominativo alla Polizia postale

0
Dark web, foto generica da Pixabay

Un 34enne di Treviso è stato denunciato con l’accusa di aver commissionato l’omicidio di un 45enne, “colpevole” di essere il compagno della donna di cui sarebbe innamorato.

L’uomo – per portare a termine il proprio disegno criminale – si sarebbe rivolto a servizi del cosiddetto dark web, in cui i siti si presentano con indirizzi fatti da sequenze di lettere randomiche e in vendita ci sono numerosi servizi illegali (compresi omicidi su commissione, anche spesso si tratta di semplici truffe), da pagare in criptovalute.

Proprio il pagamento lo avrebbe incastrato. Grazie al lavoro d’indagine dell’Fbi, infatti, gli investigatori – tracciando i nodi della transazione – sono arrivati al suo portafoglio di criptovalute, segnalando poi il nominativo alla Polizia postale.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 6 Agosto 2022 23:37

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO

🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome