Brescia aspetta il suo vescovo: via alla chemio, il 20 l’infusione

"Questa fase della terapia, si legge in una nota della diocesi di Brescia, durerà fino a martedì 19 luglio. Mercoledì 20 luglio riceverà, invece, l'infusione delle cellule staminali del donatore.

0
Il vescovo di Brescia Pierantonio Tremolada, foto da Wikipedia Di MariMGC - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=60827391

Il vescovo Pierantonio Tremolada, ricoverato – come lui stesso aveva annunciato – da lunedì scorso presso l’ospedale San Gerardo di Monza e dopo alcuni giorni di preparazione, ha iniziato questa mattina la chemioterapia per l’abbattimento del midollo osseo malato. “Questa fase della terapia, si legge in una nota della diocesi di Brescia, durerà fino a martedì 19 luglio. Mercoledì 20 luglio riceverà, invece, l’infusione delle cellule staminali del donatore.”

In seguito monsignor Tremolada, che ringrazia coloro che lo hanno accolto in questi giorni, medici e personale sanitario che con attenzione e professionalità si stanno prendendo cura di lui, rimarrà in ospedale per almeno quattro settimane.

La comunità si stringe attorno al vescovo in attesa del suo ritorno alla guida della diocesi, temporaneamente affidata al vicario Fontana.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 24 Luglio 2022 11:18

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome