🔴 Puegnago, attimi di paura ieri notte per 27 ragazzini fra 9 e 14 anni

Tre giovanissimi sarebbero stati portati in ospedale (Manerbio e Gavardo) in codice giallo, mentre altrettanti se la sarebbero cavata con un più rassicurante codice verde

0
ambulanza di notte
Ambulanza, foto d'archivio

Allarme, nella tarda serata di ieri, a Puegnagno. Al momento non ci sono elementi concreti circa quanto sia accaduto, ma fanno impressione il numero e l’età delle persone soccorse: ben 27 giovani di età compresa fra i 9 e i 14 anni.

Stando a quanto informa l’Agenzia regionale per il soccorso l’intervento – classificato come “medico acuto” – è avvenuto nella zona di via Pizzamala (che attraversa la campagna del paese) poco prima delle 23.

Sul posto sono intervenute sette ambulanze e l’automedica. Tre giovanissimi sarebbero stati portati in ospedale (Manerbio e Gavardo) in codice giallo, mentre altrettanti se la sarebbero cavata con un più rassicurante codice verde. Nessun problema evidente per gli altri 21.

+ AGGIORNAMENTI A BREVE +

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

Ultimo aggiornamento il 23 Luglio 2022 10:58

NOTIZIE IMPORTANTI SUL CORONAVIRUS

🔴 CORONAVIRUS, LA MAPPA DEL CONTAGIO NEL BRESCIANO
🔴🔴🔴 QUI TUTTE LE NOTIZIE PUBBLICATE DA BSNEWS.IT SUL CORONAVIRUS

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome