🔴 Febbre del Nilo, in Veneto quattro morti in pochi giorni: allarme anche a Brescia

Alcune analisi avrebbero individuato il virus in gruppi di zanzare nei Comuni di Flero e Villachiara

0
Zanzara Culex, foto da Wikipedia, Di Muhammad Mahdi Karim - Opera propria, GFDL 1.2, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7673048

E’ massima, anche a Brescia, l’attenzione per la cosiddetta Febbre del Nilo (o West Nile), malattia trasmessa dalle zanzare Culex (specie diversa dalla Tigre) che negli ultimi cinque giorni ha provocato ben quattro morti nel vicino Veneto. Più due a Ferrara.

Stando a quanto si apprende, infatti, dopo le due vittime di Treviso il 16 e il 19 luglio altri due anziani di Padova sono deceduti a causa dell’encefalite provocata dal virus, che avrebbe infettato anche due donatori di sangue. Mentre altri tre casi sarebbero in attesa di conferma da parte dell’Usl trevigiana. Ma si registrerebbero anche due cavalli contagiati.

In attesa di ulteriori verifiche, anche nel Bresciano sono scattate misure straordinarie di prevenzione: alcune analisi, infatti, avrebbero individuato il virus in gruppi di zanzare nei Comuni di Flero e Villachiara. In particolare sono previsti test specifici per tutti i donatori di sangue o emocomponenti che abbiano soggiornato nella nostra provincia (ma anche a Cremona e Pavia).

La febbre del Nilo, lo ricordiamo, ha generalmente sintomi simili a quelli di un’influenza. Ma nei casi più gravi può portare anche al decesso.

FEBBRE DEL NILO, COME DIFENDERSI

La diffusione del virus della West Nile si contrasta fermando la diffusione delle zanzare. I consigli, dunque, sono quelli di usare repellenti e di prevenire la diffusione delle larve attraverso disinfestazioni con prodotti ad hoc ed evitando di lasciare ristagni d’acqua nei cortili e nei giardini.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome