Mattinzoli fuori da Forza Italia, Fontana: deciderò a breve se resta in giunta

L'eventuale uscita dalla giunta di Mattinzoli porterebbe al suo ritorno in consiglio, con la decadenza del bresciano Barucco

0
Attilio Fontana, foto da Regione

Con una nota di poche righe, inviata poco fa, il presidente della Regione Attilio Fontana si è riservato di decidere “in tempi brevi” circa la permanenza in giunta dell’assessore regionale Alessandro Mattinzoli, che nelle scorse ore ha comunicato il proprio addio al partito (a stretto giro è arrivata la nomina a commissario bresciano di Adriano Paroli) in polemica con le scelte dei livelli superiori.

“Apprese le recenti determinazioni dell’assessore regionale alla Casa e Housing sociale – si legge nel comunicato stampa – il presidente della Regione Lombardia si riserva di effettuare le necessarie verifiche e di comunicare in tempi brevi eventuali decisioni in merito”.

Al voto mancano ormai pochi mesi, ma la richiesta di sostituire Mattinzoli da parte di Forza Italia potrebbe diventare pressante. E in quel caso Fontana non potrebbe dire di no. L’eventuale uscita dalla giunta di Mattinzoli porterebbe al suo ritorno in consiglio, con la conseguente decadenza del bresciano Gabriele Barucco. Per la giunta le opzioni sono diverse, ma non è esclusa la promozione di Claudia Carzeri.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome