🔴 San Felice, caccia al piromane: il caso arriva in prefettura

All'incontro, oltre al prefetto Rosaria Laganà e al sindaco Zuin, saranno presenti il presidente della Provincia Samuele Alghisi, il questore Giovanni Signer, il colonnello dei carabinieri Gabriele Iemma e il comandante provinciale della Finanza Marco Tolla. Con loro i primi cittadini di Desenzano del Garda, Gardone Riviera, Lonato del Garda, Manerba del Garda, Moniga del Garda, Padenghe sul Garda, Salò e Sirmione.

0
Sede della Provincia di Brescia e della prefettura.
Sede della Provincia di Brescia e della prefettura.

Arriva in prefettura, come chiesto dal sindaco Simone Zuin, il caso del presunto piromane di San Felice del Benaco, che – da almeno tre anni – avrebbe dato fuoco a numerose auto posteggiate nel centro del Comune gardesano.

Domani, martedì 27, infatti, è convocata in Broletto una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica “al fine di esaminare la situazione Ordine e Sicurezza Pubblica nei Comuni del medio e basso Garda, anche alla luce dei recenti fatti accaduti a San Felice”

All’incontro, oltre al prefetto Rosaria Laganà e al sindaco Zuin, saranno presenti il presidente della Provincia Samuele Alghisi, il questore Giovanni Signer, il colonnello dei carabinieri Gabriele Iemma e il comandante provinciale della Finanza Marco Tolla. Con loro i primi cittadini di Desenzano del Garda, Gardone Riviera, Lonato del Garda, Manerba del Garda, Moniga del Garda, Padenghe sul Garda, Salò e Sirmione.

La riunione, come noto, segue di pochi giorni il nuovo incendio alla sede del noleggio Motoragazzi di San Felice (i cui mezzi erano stati distrutti da un rogo già a maggio). Ad agire, in questa circostanza, è stato un uomo (forse due) con il volto coperto: potrebbe essere lui il piromane che da anni semina il panico in paese. Motoragazzi, nei due episodi criminali, ha riportato danni per quasi 200mila euro e ora rischia la chiusura. Su quanto accaduto indagano i carabinieri di Salò.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome