⚠️ Esondazione e frane: la viabilità della Val Camonica in tilt | LE IMMAGINI

Da questa notte tre squadre di operai sono al lavoro per rimuovere i detriti con pale meccaniche. Il transito, precisa la Provincia, è consentito ai residenti ed ai mezzi autorizzati per il soccorso e per le operazioni di sgombero materiali

0
Detriti sulla provinciale 42, foto Provincia di Brescia

La Viabilità della Valcamonica è stata messa a durissima prova dall’ondata di maltempo che si è verificata nella nottate.

A seguito dell’esondazione del torrente Re, infatti, i Comuni di Niardo e Braone hanno subito danni significativi (con tre feriti lievi), ma i detriti sono arrivati fino alla linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo (tra Breno e Capo di Ponte) e alla provinciale 42 del Tonale e della Mendola, obbligando la Provincia a firmare una ordinanza di chiusura.

Da stamane, dunque, la circolazione sulla 42 è sospesa dal km 90+800 AL KM 92+000, nei territori dei Comuni di Niardo e di Braone. Da questa notte tre squadre di operai sono al lavoro per rimuovere i detriti con pale meccaniche. Il transito, precisa la Provincia, è consentito ai residenti ed ai mezzi autorizzati per il soccorso e per le operazioni di sgombero materiali.

Sempre durante la notte di ieri, però, è avvenuto uno smottamento del terreno posto a monte della carreggiata stradale al km 5+800 lato sinistro della provinciale, in territorio del comune di Cevo. Parte del materiale franato è stato spostato a monte della strada al fine di consentire il passaggio, a senso unico alternato a vista, nella corsia a valle. Seguiranno i lavori per la rimozione completa del materiale e per il consolidamento del versante.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome