🟢 Inseguimenti da film sul lago d’Iseo: arrivano le telecamere di Netflix

Sarà proprio la strada litoranea che offre una vista mozzafiato sul lago d'Iseo la cornice di una serie di inseguimenti a folle velocità tra i protagonisti del sequel

0
Sebina occidentale - sponda bergamasca del lago d'iseo- foto da Google Maps

È (quasi) tutto pronto sul lago d’Iseo per le riprese del sequel del film d’azione e fantasy “The Old guard”, progetto cinematografico basato su un fumetto e firmato da Netflix nel cui cast compare la bellissima attrice statunitense Charlize Theron.

È infatti attesa in questi giorni la troupe che si occuperà di alcune scene che saranno ambientate sulla sponda bergamasca del Sebino, tra Castro e Predore. Secondo quanto rivela l’Eco di Bergamo, sarà proprio la strada litoranea che offre una vista mozzafiato sul lago d’Iseo la cornice di una serie di inseguimenti a folle velocità tra i protagonisti del sequel.

Le riprese – lo ha confermato sui social la regista Victoria Mahoney – sono iniziate a giugno a Roma e il film dovrebbe uscire nel 2023.

Nel cast sono presenti Charlize Theron nel ruolo di Andy, Kiki Layne in quello di Nile, Matthias Schoenaerts (Booker), Luca Marinelli (Nicky), Marwan Kenzari (Yusuf Alkaysani Joe), Veronica Ngo (Quynh) e Chiwetel Ejiofor (Copley).


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome