Marcell Jacobs, riposo e poi altri esami: stagione già chiusa?

Il velocista desenzanese pare debba rinunciare, lo riportano alcune fonti nazionali, in primo luogo alle finali della Diamond League previste l'8 settembre a Zurigo

0
Marcell Jacobs, oro a Belgrado - screen video
Marcell Jacobs, oro a Belgrado - screen video

Gli esami diagnostici ai quali si è sottoposto a Roma, all’Istituto di Medicina dello sport, il campione olimpico ed europeo dei 100 metri Marcell Jacobs, hanno evidenziato «uno stato di sovraccarico strutturale, con ridotto edema, a carico del gastrocnemio sinistro».

Jacobs, comunica in una nota la Fidal, dovrà quindi osservare sette giorni di riposo e terapia prima di procedere ad ulteriori accertamenti.

Alla luce di questa situazione, nonostante l’ultimo eccellente risultato agli Europei di Monaco, è lecito chiedersi se la salute dell‘azzurro – che negli scorsi mesi lo ha costretto a ritirarsi da diverse gare, tra cui i mondiali di atletica leggera di Eugene, negli Stati Uniti –  comprometterà il resto della stagione e i prossimi appuntamenti sportivi.

Il velocista desenzanese pare debba rinunciare, lo riportano alcune fonti nazionali, in primo luogo alle finali della Diamond League previste l’8 settembre a Zurigo, in Svizzera, ma potrebbero anche essere altre le competizioni in cui Jacobs non potrà mettersi in mostra.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome