🔴 Calcinato, torna il problema della puzza | Il comitato: “Chiamate Polizia Locale e Arpa”

Torna il problema della puzza a Calcinato, dove ormai da diversi anni - periodicamente - si segnalano odori nauseabondi in diverse zone: una questione che ha portato anche a polemiche e contenziosi legali, ma mai a individuare con chiarezza le cause del problema e a risolverlo.

0
Puzza, immagine simbolica (elaborazione grafica BsNews.it su immagine Pixabay)

Torna il problema della puzza a Calcinato, dove ormai da diversi anni – periodicamente – si segnalano odori nauseabondi in diverse zone: una questione che ha portato anche a polemiche e contenziosi legali, ma mai a individuare con chiarezza le cause del problema e a risolverlo.

Da qualche giorno gli odori si sono ripresentati a Calcinatello e Ponte San Marco, come segnalato dal Comitato Cittadini Calcinato via social.

“Anche questa mattina non si respira in Via Brescia e Via Cavicchione. Odore di gas misto marcio e fanghi a partire dalle 6.30 di questa mattina. Chiamati gli enti di sorveglianza, la PL non risponde fino alle ore 8, come già comunicato ad Arpa”, si leggeva nel post di giovedì. Dove si diceva anche che nei giorni precedenti erano stati percepiti “miasmi fortissimi” in via Cavour (lunedì 12/9 sera, martedì 13/9 sera e notte e mercoledì 14/9 mattina odore di putrefazione).

Il problema si è, quindi, riproposto poi venerdì “in Via Brescia e Via Cavicchione, rilevato a partire dalle ore 7.30”.
“Coloro che sentono odore – precisa il Comitato nell’ultimo post sul tema – sono pregati di chiamare la Polizia Locale di Calcinato e il numero verde Arpa, dove risponde la protezione civile, ma segnalano all’ente competente per la rilevazione degli odori. Ricordiamo a tutti i cittadini che spetta alle autorità rilevare il responsabile. Ieri – conclude il testo –  il comitato ha scritto l’ennesima pec, oggi procederà ad inviare un altra visto le segnalazioni ricevute”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome