🔴 Messa in tenuta da ciclista, il vescovo invita don Corazzina a chiedere scusa

Al momento non sono arrivate scuse o repliche da parte di don Corazzina. L'unica certezza è che il video della messa è ancora ben visibile sulla sua pagina Facebook.

0
Don Fabio Corazzina in tenuta da ciclista, screen da video Facebook

Senza dubbio è stata una messa atipica. Si è tenuta all’aperto, su un tavolo improvvisato, con il sacerdote a recitare il Vangelo in tenuta da ciclista e spezzoni di brani di Battiato a corredo. Fa discutere la messa celebrata l’11 settembre da don Fabio Corazzina (parroco di Fiumicello e già al vertice di Pax Christi) a Mazara del Vallo (Sicilia) nell’ambito  di “Per… corri la Pace”, tour ciclistico organizzato dalle Acli bresciane.

Ma a qualcuno, compreso il vescovo Pierantonio Tremolada, quella messa non è piaciuta. Il capo della diocesi bresciana, infatti, con una lettera di ammonizione – diffusa pubblicamente sul sito della diocesi, caso raro (qui il testo integrale) – ha invitato il sacerdote a chiedere scusa e preso le distanze dalla “trascuratezza e la superficialità” della celebrazione.

“Il contesto, l’abbigliamento, il modo di trattare le sacre specie, la libertà nel formulare le orazioni e la stessa preghiera eucaristica… Mi stupisce – scrive il vescovo rivolgendosi al sacerdote – che tu non abbia pensato alle conseguenze di un simile atto, per altro intenzionalmente portato all’attenzione pubblica attraverso i social. Come non rendersi conto dello sconcerto e del dolore che ha provocato in tante persone che amano profondamente l’Eucaristia e la pongono al centro della loro vita di fede? Qui occorre davvero fare ammenda e chiedere umilmente scusa. Ti presto io la voce, lo faccio io a tuo nome nei confronti dei tanti che si sono scandalizzati e mi aspetto che tu condivida con me questo bisogno”. Quindi l’appello a compiere “un gesto penitenziale che esprima la consapevolezza della tua responsabilità e in qualche modo intervenga a riparare quanto accaduto”.

Al momento non sono arrivate scuse o repliche da parte di don Corazzina, sacerdote noto per il suo impegno a favore degli ultimi e per le sue scelte coraggiose, che sempre hanno fatto prevalere la sostanza sulla forma. L’unica certezza è che il video della messa è ancora ben visibile sulla sua pagina Facebook. –> QUI L’OPINIONE DEL DIRETTORE DI BSNEWS SULLA VICENDA

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome