Bassa, colpo da 200mila euro in azienda: ladri in fuga con tre trattori e uno spargipaglia

Il sospetto dei Carabinieri è che i mezzi siano stati rubati da una banda specializzata, che poi rivende i mezzi sui mercati dell'Est Europa

0
Trattore, foto generica da Pixabay (non si riferisce direttamente all'articolo in questione)

Continuano i furti di mezzi agricoli nella Bassa Bresciana. Stavolta i malviventi sono entrati in azione in un’azienda di Calvisano, allontanandosi con tre trattori e un mezzo spargipaglia.

Un colpo da 200mila euro, che segue quelli avvenuti lo scorso anno in diversi Comuni (tra cui Leno e Montichiari). Il sospetto dei Carabinieri è che i mezzi siano stati rubati da una banda specializzata, che poi rivende i mezzi sui mercati dell’Est Europa.

Resta da capire come i malviventi si siano potuti allontanare con l’ingombrante refurtiva senza essere visti: i trattori potrebbero essere stati rubati percorrendo un tratto in strada fino a raggiungere un mezzo pesante, che li ha caricati e li ha trasportati al “sicuro”. La speranza è che informazioni utili possano arrivare dalle telecamere di videosorveglianza collocate lungo la rete stradale.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome