Anche Beccalossi attacca Moratti: inaccettabile suo comportamento

"Serve mettere ordine senza aspettare un giorno di più, perché non esiste che un vicepresidente sieda e lavori a fianco di un presidente non facendo mistero di volerne prendere il posto"

0
Viviana Beccalossi, foto da profilo

 “Altro che il cavallo e la torre! L’intervista di ieri è scorretta nei tempi e nei modi, perché così Letizia Moratti rischia di essere un cavallo di Troia nella maggioranza. Lo dico da mesi e lo ribadisco oggi: serve mettere ordine senza aspettare un giorno di più, perché non esiste che un vicepresidente sieda e lavori a fianco di un presidente non facendo mistero di volerne prendere il posto”. Lo dichiara un una nota Viviana Beccalossi, presidente del Gruppo Misto in Consiglio regionale, che si unisce così al coro di chi chiede le dimissioni della vicepresidente della Lombardia.

“Nessuno -prosegue Viviana Beccalossi- può mettere in dubbio le capacità e le competenze della vicepresidente Moratti, così come sono legittime le sue aspirazioni personali. E’ però inaccettabile che nel momento di grandissima difficoltà economica che stiamo vivendo, in Giunta non ci sia la serenità che serve per prendere decisioni cruciali nell’interesse del Paese e dei cittadini lombardi”.

“Ogni giorno che passa in questa situazione- conclude- indebolisce la maggioranza di centrodestra e il suo presidente scelto dagli elettori. Con il rischio, seppur remoto, di consegnare per la prima volta la Lombardia a un centrosinistra in totale confusione dopo le elezioni. Come del resto accaduto alla Moratti da sindaco di Milano”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome