🔴🔴 Riempie di botte la compagna: 27enne arrestato a Gussago

Secondo quanto si apprende da diverse fonti locali, la donna avrebbe trascorso quasi 2 anni da incubo, continuamente vessata e picchiata dal compagno

0
carabinieri - Foto di djedj da Pixabay
carabinieri - Foto di djedj da Pixabay

È stato arrestato e trasferito in carcere un ventisettenne di origine nordafricana residente a Gussago, ritenuto responsabile di maltrattamenti, lesioni personali e minacce aggravate dall’uso di armi nei confronti della compagna.

Secondo quanto si apprende da diverse fonti locali, la donna avrebbe trascorso quasi 2 anni da incubo, continuamente vessata e picchiata dal compagno. Sarebbe stato nei giorni scorsi il figlio della donna a rivolgersi alle forze dell’ordine per denunciare l’ennesimo episodio di violenza, dopo il quale la donna sarebbe finita in ospedale con le costole rotte.

A indagare sul caso i Carabinieri della Stazione di Alto Reno Terme, in provincia di Bologna dove si sarebbe consumata l’ultima aggressione.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome