⚽️ Serie D, sconfitta di rigore per Desenzano: tra una settimana c’è la capolista

La prova decisiva sarà tra una settimana, contro l'Arconatese: servirà un cambio di passo per continuare a sognare

0
Calcio, foto generica da Pixabay

Ancora zero punti per il Calvisano di Mario Tacchinardi, che in trasferta ha rimediato l’ennesima sconfitta del campionato (lontano dal Tre Stelle solo un punto in tre partite). Contro il Brusaporto è finita 2-0 per i padroni di casa, grazie a due rigori (segnati da Alberti e dall’ex Ferlapisalò Tirelli).

Un risultato – giusto – che delude e che certo non appare compatibile con l’ambizione di arrivare nei primi cinque posti della classifica della D. La prova decisiva sarà tra una settimana, contro la capolista Arconatese: servirà un cambio di passo per continuare a sognare.

“Sconfitte come questa ci serviranno per evitare alcuni errori in futuro”, ha detto Tacchinardi, sottolineando che si sarebbe aspettato qualcosa in più. Non è comunque il tempo dei rimpianti: ora c’è bisogno di punti.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome