⚠️ Listeria, nuova allerta: dopo i wurstel tocca ai tramezzini al salmone

L'azienda - secondo quanto si legge sul sito del ministero della Salute - ha disposto il richiamo volontario di alcuni lotti (quelli compresi tra il numero 22952 1 e numero 22952 2) con la raccomandazione "di non consumare il prodotto, di riportarlo al punto vendita per rimborso o sostituzione entro il 10 ottobre".

0
Tramezzini ritirati dal mercato, foto d'archivio

Continua l’allerta per la listeria, batterio potenzialmente letale che trova terreno fertile in diversi alimenti. Dopo il caso dei wurstel di pollo dell’agricola Tre Valli (che però, contrariamente alle indicazioni, sarebbero stati consumati crudi), il nuovo allarme è legato ad alcune confezioni di tramezzini al salmone e maionese del marchio Allegri Sapori.

L’azienda – secondo quanto si legge sul sito del ministero della Salute – ha disposto il richiamo volontario di alcuni lotti (quelli compresi tra il numero 22952 1 e numero 22952 2) con la raccomandazione “di non consumare il prodotto, di riportarlo al punto vendita per rimborso o sostituzione entro il 10 ottobre”.

Stando alle informazioni note, gli alimenti a maggiore rischio di listeria sarebbero i formaggi a pasta molle con muffa superficiale (come Brie e Camembert), seguiti dal Gorgonzola. Ma nell’elenco ci sarebbero anche patè, latte crudo, salmone affumicato, salumi, frutta e verdura.

Tra i consigli pratici per evitare il contagio ci sono quelli di lavarsi spesso le mani e pulire accuratamente il piano di lavoro della cucina e il frigorifero, oltre che di conservare al freddo (in appositi contenitori chiusi) i cibi crudi e cotti pronti al consumo. E’ inoltre consigliato cuocere bene gli alimenti prima di mangiarli.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome