🔴 Tragico epilogo, Sofia e Francesco trovati senza vita in una scarpata

Le ricerche di Sofia e Francesco, che hanno visto impegnati vigili del fuoco, forze dell'ordine e altre unità di ricerca, avevano interessato anche la zona del Garda bresciano

0
Foto generica da Pixabay

Il filo della speranza si è spezzato questa mattina quando l’automobile sulla quale viaggiavano Sofia Mancini e Francesco D’Aversa, due ventenni scomparsi nel veronese da lunedì, è stata rinvenuta in una scarpata a fianco della strada statale 450. Il veicolo completamente distrutto ha purtroppo fatto subito immaginare il peggio: al suo interno sono infatti stati rinvenuti i corpi senza vita dei due giovani.

Le ricerche di Sofia e Francesco, che hanno visto impegnati vigili del fuoco, forze dell’ordine e altre unità di ricerca, avevano interessato anche la zona del Garda bresciano. Secondo la ricostruzione dei loro spostamenti resa nota da fonti locali e dal programma televisivo Chi l’ha visto voi che si è occupato del caso, i due avrebbero trascorso la serata di lunedì sulle Torricelle a Verona per poi dirigersi verso Peschiera e Desenzano; infine sarebbero dovuti rientrare a casa, ma di loro si erano perse le tracce. Oggi, purtroppo, il drammatico epilogo della vicenda.

 


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome