🔴 Coronavirus, stop agli aggiornamenti quotidiani sulla pandemia a Brescia e in Lombardia

In Lombardia (a differenza di altre regioni) bisognerà attendere la giornata di venerdì per conoscere l'evoluzione della pandemia

0
Vaccino-cerotto Coronavirus, elaborazione grafica BsNews su immagini Pixabay

Nella giornata di ieri – per la prima volta da mesi – non c’è stato il consueto aggiornamento sull’andamento dei dati Covid in Lombardia e in provincia di Brescia. E per conoscere l’evoluzione della pandemia bisognerà ora aspettarle la giornata di venerdì.

La decisione della Lombardia – comunicata nel giorno in cui il Governo ha varato importanti decisioni sui medici non vaccinati e sulle mascherine – fa seguito a quanto deciso dal ministero competente, guidato da Orazio Schillaci. I dati lombardi verranno comunque comunicati a Roma, ma non divulgati direttamente ai media. Altre Regioni (come Campania, Sicilia, Toscana e Lazio) hanno invece deciso di proseguire con gli aggiornamenti quotidiani.

“Nel prendere atto di quanto deciso dal Ministero della Salute – si legge nella nota inviata poco fa – Lombardia Notizie, l’agenzia di stampa della Giunta regionale della Lombardia, diffonderà il ‘bollettino’ relativo alla situazione del Covid settimanalmente. Pertanto i dati verranno resi noti nella giornata di venerdì”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome