🔴 Si perde sul Resegone senza luci: 22enne riportata a valle dal Soccorso alpino

La giovane è riuscita a chiedere aiuto al 112 prima che la batteria del telefono cellulare si scaricasse

0
Soccorso alpino in azione in notturna, foto da ufficio stampa

Intervento ieri per la Vi Delegazione Orobica del Soccorso Alpino per un’escursionista di 22 anni che è partita da Morterone e ha raggiunto il rifugio Azzoni, in vetta al Resegone, ma si è persa sulla via del ritorno.

Nel pomeriggio di ieri, durante il percorso di rientro, la giovane ha intrapreso un sentiero sbagliato e ha perso l’orientamento. Sprovvista di luce frontale all’arrivo del buio, si è trovata in difficoltà ma è riuscita a chiedere aiuto al 112 prima che la batteria del telefono cellulare si scaricasse.

Verso le ore 19 è arrivato l’allertamento per i tecnici della VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino: otto i tecnici della Stazione Valle Imagna impegnati, oltre ai Vigili del fuoco. La ragazza è stata rintracciata nelle vicinanze del sentiero Cai n. 587; illesa, è stata accompagnata a valle a Morterone, fino alla propria auto.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome