🔴 SuperEnalotto, il jackpot è da record europeo: ora vale 300.000.000 euro

I 300 milioni odierni - rende noto Agimeg - sono il premio più alto mai messo in palio nella storia delle lotterie europee, davanti ai 220 milioni di euro vinti proprio con l’EuroMillions nell’ottobre 2021 in Francia.

0
Soldi, foto generica (da Pixabay)
Soldi, foto generica (da Pixabay)

Nessun nuovo multimilionario, per ora, in Italia: non è ancora stato centrato, infatti, il jackpot al Superenalotto, in quella che sarebbe una vincita record nella storia dei giochi del nostro paese con una cifra mai vista di 300 milioni di euro. Nessuno ha messo a segno il “6” vincente e quindi il jackpot resta in palio.

La prossima estrazione toccherà la mirabolante soglia dei 300 milioni. L’attesa dura da un anno e mezzo, da quel 22 maggio 2021 in cui nelle Marche un fortunato vinse ben 156 milioni di euro. Ma stavolta la cifra è ancora più alta, anzi la più alta di sempre in Italia e non solo. I 6 numeri estratti consentirebbero infatti di battere il record di 209 milioni vinti a Lodi il 13 agosto 2019. E’ quanto riporta l’agenzia di stampa specializzata ‘Agimeg’.

Vincite storiche

Negli ultimi anni sono state tante le vincite memorabili al Superenalotto. Il 30 ottobre 2010 a Milano ben 177 milioni di euro, a ottobre 2016 invece 163 milioni di euro a Vibo Valentia. Scavando ancora indietro nel tempo, quando ancora le vincite erano in lire, la vincita record col vecchio conio era stata di 63 miliardi il 31 ottobre 1998 a Foggia.

Record europeo

I 300 milioni odierni – rende noto Agimeg – sono il premio più alto mai messo in palio nella storia delle lotterie europee, davanti ai 220 milioni di euro vinti proprio con l’EuroMillions nell’ottobre 2021 in Francia.

Come riscuotere la maxi vincita

Ecco le regole da seguire per riscuotere il super jackpot del SuperEnalotto:

Recarsi presso uno dei due Uffici Premi di Sisal che si trovano: Ufficio Premi di Sisal S.p.A – Roma e in Viale Sacco e Vanzetti, 89 – 00155 – Roma. Da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00. Ufficio Premi di Sisal S.p.A – Milano Via Ugo Bassi, 6 – 20159 – Milano. Da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00

Portare la schedina vincente integra, insieme ad un documento di identità, codice fiscale ed iban del conto sul quale si vuole fare accreditare la somma vinta Non si può richiedere il pagamento in contati Attenzione: la schedina è un “titolo al portatore”. Quindi chiunque può presentarlo all’incasso. Ci sono 90 giorni di tempo per richiedere il pagamento a partire dalla pubblicazione del Bollettino Ufficiale della combinazione vincente sul sito www.superenalotto.it. Il pagamento avverrà entro 91 giorni solari. In caso il premio non venga riscosso, la somma sarà versata nelle casse dell’Erario.

Cosa comprare con 300 milioni di euro…

Una volta riscossa la vincita, il nuovo multimilionario potrà sbizzarrirsi. Sono tantissime le cose che si possono comprare con 300 milioni di euro. Il fortunato potrà togliersi lo sfizio di comprare ad esempio un’isola: quella di Rangyai in Thailandia costa 160 milioni di euro. E per raggiungere lo splendido atollo, perché non dotarsi di un jet privato? I più lussuosi arrivano a costare anche 40 milioni di euro. Una vola arrivati sull’isola, ci starebbe anche un giretto in barca, o meglio su uno yatch: con 30 milioni di euro si può salpare su Rebeca, la mega-barca di Abramovich. Magari sorseggiando champagne, ma non uno qualsiasi: il Dom Perignon Rosè Vintage costa 50.000 euro a bottiglia, acquistandone mille ci si può assicurare una bottiglia a settimana per circa 15 anni al modico costo di 50 milioni di euro. Se poi si vuole accompagnare a del caviale, ovviamente non può mancare quello albino da 200 mila euro al chilo. Una volta stanchi dell’isola, perché non fare un giretto nello spazio? Salire sull’astronave Virgin Galactic costa solo 400.000 euro, roba da farci qualche week end ogni tanto… Con 300 milioni è anche possibile arredare casa, ovviamente, magari la Villa Des Cedres in Costa Azzurra (200 milioni di euro) con un bel quadro sopra al caminetto: non il Salvator Mundi di Leonardo, valutato 450 milioni, ma perché no un Picasso da 180 milioni come Les Femmes d’Alger o un Warhol da 250 come Orange Marilyn. Infine, per festeggiare la vincita, perché non organizzare un party privato a Disneyland Parigi? Costa solo 15 milioni, per amici e parenti questo e altro… lp/AGIMEG

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome