Coltello e hashish addosso, in casa altra droga: arrestato

Il giovane è stato arrestato per possesso di droga a fini di spaccio e denunciato per il porto abusivo dell'arma

0
Polizia in azione, foto da Questura di Brescia

Dovrà rispondere di porto abusivo di un coltello e droga a fini di spaccio il giovane voi che ieri mattina è finito nella rete degli agenti della Volante della Polizia di Stato.

Mentre questi infatti erano impegnati in un consueta attività di controllo del territorio nella zona di BresciaDue, spesso teatro di spaccio di stupefacenti, due giovani avrebbero attirato la loro attenzione per alcuni movimenti sospetti. A loro volta insospettiti e accortisi di essere stati notati, i due avrebbero tentato di allontanarsi velocemente dalla pattuglia. Tutto inutile: i poliziotti li hanno raggiunti e fermati per controllarli. Scattata la perquisizione personale, gli agenti hanno scoperto che uno dei due celava all’interno del borsello un coltello, alcune dosi con decine di grammi di hashish, un bilancino e denaro contante. Nell’abitazione sono state trovate altre dosi di stupefacenti e strumenti per il confezionamento e la vendita della droga. Il giovane è stato arrestato per possesso di droga a fini di spaccio e denunciato per il porto abusivo dell’arma.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome