Disabilità, ok della Regione alla legge “per il riconoscimento alla vita indipendente”

"Tra i principi cardini del provvedimento - spiega l'assessore - vi sono la libertà di scelta del proprio luogo di residenza senza obbligo di vivere in una particolare sistemazione, l'accesso a una serie di servizi a domicilio o residenziali e ad altri servizi sociali di sostegno, compresa l'assistenza personale. Tutto ciò previene, tra l'altro, il rischio di isolamento sociale".

0
Disabilità, foto generica da Pixabay

Approvata dal Consiglio regionale la nuova legge che promuove il riconoscimento del diritto alla vita indipendente e all’inclusione sociale di tutte le persone con disabilità.

“Le persone con disabilità – commenta l’assessore regionale a Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità, Elena Lucchini – hanno il diritto di vivere una vita indipendente e di essere incluse nella comunità, con pari possibilità di scelta riguardo a dove stabilire la propria residenza, con chi vivere e come vivere”.

“L’approvazione di questa legge è quindi un importantissimo passo in avanti. La Lombardia peraltro – sottolinea – è la prima regione a farlo”.

“Tra i principi cardini del provvedimento – spiega l’assessore – vi sono la libertà di scelta del proprio luogo di residenza senza obbligo di vivere in una particolare sistemazione, l’accesso a una serie di servizi a domicilio o residenziali e ad altri servizi sociali di sostegno, compresa l’assistenza personale. Tutto ciò previene, tra l’altro, il rischio di isolamento sociale”.

“L’obiettivo è infatti – ribadisce Lucchini – mettere la persona al centro, per garantire una vita senza barriere e la piena partecipazione alla società, su un piano di parità con tutti gli altri”.

“Ringrazio – conclude l’assessore – tutte le forze politiche e le associazioni che hanno lavorato alla stesura di questa legge, nata dopo lungo confronto per garantire diritti e dignità delle persone con disabilità”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome