🔴 Manerbio e Leno, tre 18enni arrestati: avevano tentato di rapinare un negozio

0
Pistola giocattolo, foto da Carabinieri

Nella serata di ieri, i Carabinieri delle Stazioni di Manerbio e Leno hanno arrestato in flagranza di reato tre 18enni, già noti, sospettati di tentata rapina aggravata in concorso.

Il trio, nel pomeriggio del 29 novembre, si erano introdotti in un esercizio commerciale minacciando il titolare e pretendendo il denaro contenuto nel registratore di cassa. Uno di loro aveva anche una pistola infilata nei pantaloni. La reazione del negoziante ha messo però in fuga i giovani che, con le tasche vuote, si sono velocemente allontanati a bordo di uno scooter con targa coperta.

I tre, quindi, sono individuati e fermati da una pattuglia dei Carabinieri a Manerbio, nei pressi di un bar dove, verosimilmente, avrebbero tentato un nuovo colpo.

Sottoposti a perquisizione personale, uno dei ragazzi è stato trovato in possesso una pistola giocattolo, posta sotto sequestro con il motociclo. “Gli arrestati – informano i Carabinieri – sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Brescia dove, all’esito dell’udienza di convalida sono stati rimessi in libertà con l’applicazione della misura dell’obbligo di dimora nel comune di residenza”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome