🔴 Rezzato, minuti di paura in strada: Mini in fuga e cinque pattuglie all’inseguimento

A bordo dell'auto, risultata poi presa a noleggio, c'erano tre giovani di origine senegalese, tutti residenti a Mazzano. Il trio, a quel punto, ha provato a fuggire per i campi. L'autista, risultato senza patente, è stato comunque preso

0
Elaborazione grafica BsNews su foto Polizia Locale

Si sono vissuti minuti – una cinquantina – di paura nel pomeriggio di ieri lungo le strade dell’hinterland cittadino, tra Rezzato, Mazzano e Castenedolo.

Erano circa le 15, quando una pattuglia della Polizia locale rezzatese – all’altezza dello svincolo della 45 bis – ha notato una Mini fare un sorpasso azzardato. Subito gli agenti hanno intimato l’alt al conducente, ma questi – invece di fermarsi – ha pigiato sull’acceleratore e si è dato alla fuga.

L’inseguimento è stato rocambolesco e ha visto impegnati ben cinque equipaggi delle forze dell’orrdine (due della Locale e tre dei carabinieri), con tanto di manovre spericolate: la Mini, infatti, avrebbe evitato di un soffio altre auto e passanti, oltre a urtare un muro e passare con il rosso, prima di concludere la propria corsa contro un palo in frazione Macina.

A bordo dell’auto, risultata poi presa a noleggio – secondo quanto riportano diversi giornali – c’erano tre giovani di origine senegalese, tutti residenti a Mazzano. Il trio, a quel punto, ha provato a fuggire per i campi. L’autista, risultato senza patente, è stato comunque preso, insieme ad almeno uno dei due amici. Restano da capire le ragioni della folle fuga, che solo per la benevolenza della sorte non è diventata tragedia.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome