Camera di commercio, ok al bilancio di previsione: entrate per 16,9 milioni di euro

Ampia parte delle risorse camerali - per complessivi 11,5 mln/€ - sono destinate alla promozione economica delle PMI bresciane e del territorio. Per l'anno 2023 saranno, in particolare, rese disponibili risorse destinate a favorire azioni ed interventi per l'innovazione e la sostenibilità per 1,9 mln/€, per il sostegno all'accesso al credito per 1,8 mln/€, per la formazione professionale per 1 mln/€ e per l'internazionalizzazione per 1,1 mln/€. Rilevante il sostegno alla promozione del territorio, cui verranno destinati 4,4 mln/€

0
Camera di Commercio di Brescia, foto da Camera di Commercio

Il Consiglio della Camera di Commercio di Brescia, nella riunione di giovedì 15 dicembre, ha approvato il Bilancio Preventivo per l’anno 2023.

Il Budget 2023 evidenzia, sul fronte delle entrate correnti, introiti per 10 mln/€ ascrivibili al Diritto Annuale (64,1% delle entrate) e 6,9 mln/€ ai diritti di segreteria (34,4% delle entrate).  In modo meno rilevante incidono i contributi, i trasferimenti e le altre entrate ed i proventi da gestione di beni e servizi. Sotto questo profilo, la Camera di Commercio conferma la sua natura di Ente autonomo dal punto di vista del reperimento delle dotazioni finanziarie, non avvalendosi, di fatto, di nessun’altra significativa fonte di finanziamento o trasferimento statale.

Ampia parte delle risorse camerali – per complessivi 11,5 mln/€ – sono destinate alla promozione economica delle PMI bresciane e del territorio. Per l’anno 2023 saranno, in particolare, rese disponibili risorse destinate a favorire azioni ed interventi per l’innovazione e la sostenibilità per 1,9 mln/€, per il sostegno all’accesso al credito per 1,8 mln/€, per la formazione professionale per 1 mln/€ e per l’internazionalizzazione per 1,1 mln/€. Rilevante il sostegno alla promozione del territorio, cui verranno destinati 4,4 mln/€.

Da evidenziare che, tramite i bandi camerali, nel corso del 2022 sono stati erogati 11,9 mln/€ dei quali hanno beneficiato 2.019 imprese bresciane, con un importo medio ad impresa di 5.913 €

Con la programmazione prevista nel Bilancio Preventivo 2023 – è il commento del Presidente dell’Ente camerale bresciano, Roberto Saccone – la Camera di Commercio intende supportare le PMI bresciane nelle principali sfide che le attendono nel prossimo futuro, dove è di rilevanza strategica, ai fini della loro competitività sui mercati, la capacità di affrontare adeguatamente i temi legati all’innovazione, alla sostenibilità e alla formazione professionale. Di rilievo anche il sostegno per l’accesso al credito da parte delle imprese, considerate le restrizioni dei criteri di valutazione del merito creditizio e gli oneri finanziari derivanti dall’aumento dei tassi di interesse. Grande attenzione viene ancora posta all’internazionalizzazione, altro ambito strategico per le PMI, che vedrà l’Azienda Speciale Pro Brixia realizzare progetti di partecipazione a eventi fieristici di livello mondiale. Fondamentale, infine, sarà l’attività di promozione che svolgerà Visit Brescia in occasione di Brescia/Bergamo capitali della cultura 2023, grazie alla quale verrà dato ulteriore impulso allo sviluppo del settore turistico del nostro territorio, nonché di tutti i settori dell’indotto a questo collegati”

Il sistema di benchmark attivo nel sistema camerale evidenzia come la Camera di Commercio di Brescia nel 2021 ha reso disponibili 158 euro per ogni impresa attiva, contro i 65 euro della media del proprio cluster di riferimento, gli 81 euro della media regionale e i 60 euro della media nazionale.

Sul fronte delle spese, si evidenziano i 6,3 mln/€ destinati a quelle per il personale (129 dipendenti) e i 1,6 mln/€ per le spese di gestione.

Da tempo – commenta il Segretario Generale, Massimo Ziletti – la Camera di Commercio ha investito sui sistemi di efficientamento energetico della sede e questa lungimiranza ha consentito di contenere ed in parte assorbire le spinte dei recenti incrementi di costi per energia ed utenze. Tali interventi, uniti anche ad una innovativa organizzazione del lavoro, determinano risparmi di spesa gestionale, che  assicurano anche per il 2023 un adeguato budget per le azioni di sostegno e di promozione del tessuto imprenditoriale bresciano”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome