“Condizioni di lavoro difficili”, oggi lo sciopero dei dipendenti dei supermercati Coop

Tra i nodi citati: "flessibilità estrema, turni di lavoro esposti con preavviso di tre giorni, orari spezzati con buchi di tre ore, 12 giorni di lavoro consecutivi, pause non retribuite per una breve sosta, livelli di inquadramento negati, temperature non idonee per svolgere il lavoro, scarsa manutenzione agli strumenti di lavoro e tante altre problematiche quotidiane"

0
il supermercato Iper Coop del centro commerciale Nuovo Flaminia di Brescia
Il supermercato Iper Coop del centro commerciale Nuovo Flaminia di Brescia, foto da ufficio stampa

Sciopero di un turno, questa mattina, per i dipendenti dei supermercati Coop della Lombardia. A Brescia la protesta è andata in scena – con tanto di volantino che invita all’astensione dalla spesa – di fronte al punto vendita del centro commerciale Nuovo Flaminia, ma al momento non sono note le percentuali di adesione all’astensione dal lavoro.

Le ragioni dello sciopero – indicate nel volantino diffuso dalla Cgil – vanno cercate nel mancato confronto con la direzione sulle problematiche in essere. Tra i nodi citati: “flessibilità estrema, turni di lavoro esposti con preavviso di tre giorni, orari spezzati con buchi di tre ore, 12 giorni di lavoro consecutivi, pause non retribuite per una breve sosta, livelli di inquadramento negati, temperature non idonee per svolgere il lavoro, scarsa manutenzione agli strumenti di lavoro e tante altre problematiche quotidiane”.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome