⚫ Lumezzane nel dolore: addio all’imprenditrice Michela Ghio

Ancora una volta il destino crudele si è accanito sulla famiglia Ghio: la comunità di Lumezzane ha detto addio nei giorni scorsi a Michela Ghio, imprenditrice prematuramente scomparsa la vigilia di Natale a causa di un brutto male

0
fiore - lutto
Foto generica da Pixabay

Ancora una volta il destino crudele si è accanito sulla famiglia Ghio: la comunità di Lumezzane ha detto addio nei giorni scorsi a Michela Ghio, imprenditrice prematuramente scomparsa la vigilia di Natale a causa di un brutto male.

La donna, che aveva 54 anni e si occupava dell’azienda di famiglia attiva nel settore degli imballaggi, la Scatolificio Ghio di via Divisione Acqui, ha combattuto con tutte le proprie forze così come aveva fatto anche la sorella Federica, morta nel 2015, e pure il padre scomparso nel 2018.

Michela Ghio era nota in paese e stimata: in centinaia martedì 27 dicembre hanno partecipato ai suoi funerali celebrati nella chiesa parrocchiale della Pieve per l’ultimo saluto.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome